Lanciano, la Galleria La Nuova Forma apre la stagiona con la mostra ‘Segni Mutipli’



Lanciano. La Galleria La Nuova Forma apre la sua stagione invernale con “Segni Multipli”, una importante esposizione dedicata alla grafica d’autore, che inaugurerà il 24 novembre alle ore 18.00, presso gli spazi della Galleria lancianese in via Bocache, 6. In mostra una selezione di 30 opere realizzate dai più grandi nomi dell’arte europea nella seconda metà del XX secolo.

 La molteplicità evocata dal titolo scelto per l’evento, “Segni Multipli”, fa riferimento alla serialità connaturata all’essenza dell’opera grafica, ma anche alla grande varietà di linguaggi e codici stilistici presenti nei diversi lavori esposti. “Segni Multipli” è un percorso ideale tra le diverse declinazioni di grafica d’autore nel panorama contemporaneo: acqueforti, serigrafie e litografie, realizzate da Maestri del calibro di Baj, Boetti, Bonalumi, Bueno, Burri, Capogrossi, Carrà, Cascella, Castellani, De Chirico, Del Pezzo, Dorazio, Fiume, Fontana, Guttuso, Mirò, Rotella, Sassu e Schifano, raccontano i “Segni Multipli” che nell’ultimo secolo hanno rivoluzionato il concetto di grafica attribuendole complessità e un nuovo status di opera d’arte autonoma. L’arte contemporanea ha spinto le varie tecniche di riproduzione verso orizzonti sempre diversi, con opere grafiche pensate per essere tali e non semplici riproduzioni di opere uniche.

 “Segni Multipli” racconta come il concetto di serialità, a partire dalle avanguardie, sia entrato nel dibattito artistico come aspetto fondamentale di una “democratizzazione” dell’arte che entra prepotente nello svolgersi della vita dell’uomo contemporaneo. L’esposizione, inoltre, si propone come momento di riflessione sul modo in cui la grafica d’arte ha accompagnato il percorso dei più grandi Maestri, espandendo le proprie possibilità fino a divenirne un ulteriore livello di ricerca artistica.

 In occasione dell’inaugurazione, Sabato 24 novembre a partire dalle18.00, in Galleria sarà allestito un torchio a stella per assistere ad una lezione pratica sulla tecnica dell’acquaforte, telai serigrafici per la realizzazione della serigrafia, dando la possibilità ai presenti di soffermarsi sulla complessità di questa arte assolutamente contemporanea.

Ultima modifica: 14 novembre 2018

In questo articolo