Migliori lavasciuga, guida alle migliori Marche – Classifica e recensioni 2018


migliori lavasciuga

Le lavasciuga sono disponibili in vari modelli e per trattare al meglio gli indumenti, hanno diverse caratteristiche che è bene considerare prima di procedere ad un acquisto. Ecco una guida alle migliori marche con classifiche e recensioni.

INDICE ARGOMENTI

Come scegliere la migliore lavasciuga?

I fattori per la scelta di un elettrodomestico possono essere diversi e basati su varie necessità personali, ovviamente anche le lavasciuga come tutti gli elettrodomestici possono essere sia semplici che sofisticati.

Oggi, sul mercato vi sono diversi modelli di lavasciuga, motivo per cui può sembrare difficile scegliere quella ideale alle proprie esigenze, infatti usare le lavasciuga nel migliore dei modi significa lavare e asciugare perfettamente gli indumenti, senza avere scarsi risultati o addirittura dei danni sui tessuti e sui materiali che si inseriscono all’interno dell’elettrodomestico.

Per tutti questi motivi, è sempre opportuno saper orientarsi riguardo al modello di lavasciuga che bisogna acquistare, conoscere e capire quali sono le sue funzionalità, i suoi programmi, i suoi vantaggi e svantaggi, come il livello del consumo idrico ed energetico, arrivando così a scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze. Ecco di seguito una descrizione di quali sono i fattori decisivi per la scelta di una lavasciuga e una guida ai modelli attualmente più efficienti.

Scegliere la migliore lavasciuga: tecnologia, programmi e funzioni

Tecnologia, programmi e funzioni sono fattori molto importanti che influenzano la scelta per l’acquisto della migliore lavasciuga ideale a soddisfare le proprie esigenze.

Considerando il fatto che una lavasciuga rappresenta un ibrido da tra una lavatrice ed una asciugatrice, la fase del lavaggio è sempre uguale a quello di una lavatrice, mentre la fase dell’asciugatura avviene con il riscaldamento dell’aria grazie ad una pompa di calore. In alcuni modelli di lavasciuga, questo processo avviene in modo differente, per tale motivo esistono due tipi di modelli di lavasciuga, ovvero modelli a condensazione e modelli ad espulsione, detti anche ad evaporazione. E’ importante conoscere, quali sono le funzioni più diffuse nelle migliori lavasciuga, per poter lavare ed asciugare al meglio i propri indumenti, ecco i principali programmi che ogni lavasciuga dovrebbe sempre includere:

  • Cotone
  • Sintetici
  • Delicati
  • Pelli sensibili
  • Jeans
  • Lana
  • Risciacquo
  • Centrifuga

Altri programmi presenti in alcuni modelli di lavasciuga possono essere:

  • Outdoor: ideale per per lavare abbigliamento sportivo realizzato in materiali tecnici;
  • Eco: un lavaggio a bassa temperatura risparmiando energia;
  • Rapido: per ridurre i tempi del ciclo di lavaggio;
  • Intensivo: per eliminare lo sporco ostinato;
  • Prelavaggio: ciclo preliminare per trattare indumenti molto sporchi;
  • Stiratura facile: un’asciugatura a mezzo carico che elimina le pieghe dal cotone.

Lavasciuga a condensazione, ecco quali sono le caratteristiche

La lavasciuga a condensazione presenta un condensatore integrato, ovvero un serbatoio in cui si annida il vapore acqueo dell’elettrodomestico.

Le lavasciuga a condensazione si differenziano dagli altri modelli perché sulla parte anteriore del cestello vi è un condotto in cui viene nebulizzata acqua fredda, che causa la condensazione del vapore in acqua. L’acqua in eccesso finisce in una vaschetta, ovvero il serbatoio, che deve necessariamente essere svuotato.

E’ importante sapere che le migliori lavasciuga più recenti non dispongono più di una vaschetta, poiché l’acqua condensata viene scaricata direttamente nel tubo di scarico dell’acqua. Tra i vantaggi della lavasciuga a condensazione, vi è quello di poterla installare come una qualunque lavatrice, mentre tra gli svantaggi vi è l’obbligo di controllare il livello di riempimento della vaschetta per l’acqua, anche se molti modelli attualmente in commercio hanno la funzione di avvisare la presenza di tale limite per svuotare il serbatoio.

Lavasciuga ad espulsione o ad evaporazione, ecco tutte le caratteristiche

Le migliori lavasciuga ad espulsione funzionano quasi esattamente come quelle a condensazione, la peculiarità più importante delle lavasciuga ad espulsione è la modalità in cui viene espulsa l’acqua in eccesso: senza alcun condensatore, il vapore viene espulso direttamente all’esterno dell’elettrodomestico tramite un tubo.

In questo caso dunque, non esiste la preoccupazione di dover svuotare la vaschetta per l’acqua, ma un accorgimento molto importante è quello di installare la lavasciuga ad espulsione in un punto della casa dove non si crei umidità ma ci sia un ricircolo dell’aria, come ad esempio i ripostigli esterni, i balconi coperti o i garage adiacenti alla casa.

Scegliere la migliore lavasciuga: l’importanza dei consumi e del risparmio

Il consumo idrico e quello dell’energia elettrica possono a volte essere un problema se si usa la lavasciuga in modo frequente, ovvero per per molti lavaggi, tali consumi rappresentano dunque fattori molto importanti per arrivare a scegliere quale lavasciuga acquistare. La fase di asciugatura è quella che richiede maggiore dispendio energetico, il consumo medio di una lavasciuga durante il ciclo di lavaggio è di circa 1,5 kWh, mentre il consumo energetico di un ciclo di asciugatura si aggira intorno ai 4,5 kWh, un valore corrispondente a circa 90 centesimi di euro.

Ovviamente si deve considerare che ogni modello ha una potenza massima ed un consumo energetico specifico. Per quanto riguarda invece la capienza, per una famiglia composta da almeno quattro persone dovrebbe essere ideale una lavasciuga con una portata di 9 kg di lavaggio e 6 kg di asciugatura.

Quale lavasciuga acquistare?: ecco una guida ai migliori modelli attualmente in commercio

Le lavasciuga possono presentare molte differenze dal punto di vista tecnologico e funzionale, e come tutti gli elettrodomestici, dopo un certo periodo di tempo, gli stessi modelli possono diventare molto più sofisticati e sul mercato si possono dunque trovare nuove versioni di una stessa lavasciuga magari acquistata qualche mese prima.

Come accade con tutti i prodotti in vendita, gli utenti che frequentano il web sono soliti a lasciare opinioni e giudizi riguardo ad un acquisto effettuato, e tutto ciò accade anche per le lavasciuga, ecco perchè di seguito si propone una lista sulle migliori lavasciuga oggi in commercio e tra le più apprezzate dai consumatori:

Le migliori lavasciuga in Offerta per marca e modello

 

Candy GVW 585TWC-S

è un modello di lavasciuga molto efficiente e semplice da usare, occupa poco spazio e come elettrodomestico non è per niente rumoroso, è inoltre un modello di lavasciuga molto apprezzato perchè rappresenta un ottimo rapporto qualità/prezzo.
VAI ALL’OFFERTA

Indesit Lavasciuga EWDC 6105 W IT

è una lavasciuga con carica frontale ed una capacità di carico pari a 6 kg, e dalla classe energetica A, si tratta di un modello molto efficiente e silenzioso che non deluderebbe praticamente nessuno.
VAI ALL’OFFERTA

Indesit XWDE 961480X W

è una lavasciuga con 9 kg di carico dalle grandi prestazioni, tra cui la funzione “Express Wash and Dry” che consente di lavare ed asciugare il bucato in soli 45 minuti, mentre la funzione “Sport” è adatta per il materiale con cui sono realizzati gli abiti sportivi.
VAI ALL’OFFERTA

SanGiorgio SES610D

è un modello realizzato con materiali robusti e resistenti agli urti, è molto silenzioso grazie alla sua tecnologia avanzata ed è facile da usare grazie ad una programmazione molto intuitiva.
VAI ALL’OFFERTA

Lg Lavasciuga 8/5 Kg Classe A Lavaggio a vapore

la sua tecnologia avanzata insieme al vapore regolano le prestazioni in base al carico e viene successivamente visualizzato il tempo necessario a completare le operazioni richieste all’elettrodomestico.
VAI ALL’OFFERTA

Lavasciuga HOOVER WDXA596AHS

è una lavasciuga con la classe di efficienza energetica A, una capacità di lavaggio di 9Kg e una capacità di asciugatura pari a 6Kg. La massima velocità è di 1500 giri/min e tramite il display touch è possibile impostare e visualizzare tutte le funzioni disponibili, come ad esempio la temperatura e i giri della centrifuga.
VAI ALL’OFFERTA

Beko WMY61232PTYB3

questo modello di lavasciuga è molto apprezzato da chi lo acquista soprattutto grazie al suo prezzo moderato e grazie alle sue potenti funzionalità, è una lavasciuga dotata di ben 15 programmi che consentono il lavaggio e l’asciugatura di un carico pari a circa 6 kg.
VAI ALL’OFFERTA

Samsung WF70F5E5U2W

i punti forti di questa lavasciuga sono la classe energetica A+++ e la capacità di 7 kg che permettono un lavaggio e un’asciugatura ottimali con un utilizzo molto semplificato. Questo modello di lavasciuga ha un display LCD molto nitido con numeri azzurri ed è dotato di un programma eco lavaggio molto efficiente garantendo inoltre un grande risparmio energetico. Altre caratteristiche molto importanti di questa lavasciuga, sono il motore digital inverter che non è per niente rumoroso, ma bensì silenzioso e l’opzione per l’autopulizia, che si dovrebbe attivare una volta al mese in modo da mantenere l’elettrodomestico efficiente e funzionale nel tempo.
VAI ALL’OFFERTA

Candy GVW 596LWC-S

i programmi di questa lavasciuga sono differenti sia per il lavaggio sia per la combinazione lavaggio e asciugatura, è variabile anche la durata di tali programmi: si possono impiegare 59 minuti per avere un lavaggio insieme ad una leggera asciugatura oppure addirittura 4 ore quando la biancheria viene stratta dal cestello completamente asciutta. Altre funzioni di questa lavasciuga sono la regolazione della temperatura dell’acqua, del livello di asciugatura, della centrifuga, l’eventuale partenza ritardata, l’utilizzo notturno e l’impostazione dei programmi preferiti.
VAI ALL’OFFERTA

Hotpoint FDG 8620 IT

questo modello di lavasciuga ha una capacità di carico pari a 8 Kg, una classe energetica A ed una centrifuga che può raggiungere una velocità di 1200 giri/min con vari programmi di lavaggio molto efficienti, ovvero ciclo antimacchia, bianchi, ciclo cotone, ciclo sintetici, rapido 30′, insieme a quelli di asciugatura quali lava e asciuga 45′ e opzione Eco.
VAI ALL’OFFERTA

ALTRE LAVASCIUGA IN OFFERTA CLICCA QUI

 

Ultima modifica: 1 maggio 2018

In questo articolo