Omicidio a Francavilla, inquilino uccide per debiti la padrona di casa FOTO VIDEO



Francavilla al Mare. Un inquilino di via Monte Sirente a Francavilla avrebbe ucciso la sua padrona di casa nel tardo pomeriggio. L’omicidio sembra essere legato a questioni di morositĂ .

 La vittima è Monia Di Domenico di 45 anni, proprietaria dell’appartamento che sarebbe stato dato in locazione a Giovanni Iacone, 48 anni nato a Firenze ma di origini abruzzesi e residente a Francavilla ed occupato con lavori saltuari e si trovava in quell’abitazione da qualche mese. Carabinieri e sanitari sul posto. L’uomo sarebbe giĂ  in stato di fermo.

 La donna sarebbe una psicologa che viveva a Pescara, la casa apparterrebbe alla sua famiglia e l’avrebbe data in affitto all’uomo ed oggi era andata per riscuotere alcuni arretrati. Dopo l’uccisione il 48enne avrebbe cercato di occultare il cadavere.

 Nella colluttazione la vittima sarebbe caduta ed avrebbe rotto un tavolo in vetro e l’omicida l’avrebbe colpita al collo proprio con una scheggia del tavolo e le avrebbe tagliato la gola, però è da accertare se il decesso è avvenuto per il colpo in testa o per il taglio della gola.

 

 

omicidio-1 omicidio-2 omicidio-3

Ultima modifica: 30 ottobre 2017

In questo articolo