Chieti, sorpresa a rubare mostra il certificato medico



Sorpresa a rubare in flagranza di reato mostra un certificato medico che attesta di essere cleptomane ma viene denunciata lo stesso.

 

Si tratta di una giovane di Chieti, la quale è stata sorpresa all’interno di un supermercato rubare trucchi, shampoo, e altri prodotti per la cura del corpo per un ammontare di circa 400 euro. Quando la giovane ha tentato di fuggire ha trovato la strada sbarrata non solo dal personale del supermercato ma anche dai carabinieri i quali l’hanno trasferita in caserma per essere interrogata.

 

In questo contesto la ladra ha tirato fuori il certificato medico che attestava la presenza della malattia della cleptomania, ovvero della tendenza compulsiva al furto. La giovane e’ stata denunciata in stato di libertà.

Ultima modifica: 15 gennaio 2018

In questo articolo