Chieti, tentano furto in lavanderia: due minorenni arrestati



Chieti. Due quindicenni sono stati arrestati dai carabinieri per tentato furto.

 

I due, dopo aver forzato un porta finestra, erano entrati in una lavanderia a gettoni a Chieti, verosimilmente per scassinare la gettoniera, ma il proprietario, che in passato ha subito altri furti ed era dentro la lavanderia, ha cercato di bloccarli nell’attesa dell’arrivo dei carabinieri.

I due sono fuggiti a piedi, ma una pattuglia dei carabinieri li ha individuati non molto lontano, mentre attendevano di salire su un autobus.

I due ragazzini sono stati condotti in una struttura di accoglienza per minori all’Aquila.

Ultima modifica: 7 dicembre 2018

In questo articolo