Ortona la presentazione del libro “Bellezza e crudeltà”



Ortona. Si terrà il prossimo martedì 15 marzo, con inizio alle ore 18.30, presso il Palazzo Farnese di Ortona, la presentazione del testo d’esordio di Attilio Alessandro Ortolano, “Bellezza e crudeltà”.

 La presentazione vedrà l’intervento del sindaco di Ortona, Enzo D’Ottavio, del professor Massimo Pasqualone, della professoressa Maria Luisa Marini (ex docente di Attilio Alessandro Ortolano) ed Aldo D’Anastasio (presidente dell’Istituzione del Palazzo Farnese).

 Il testo. In una società distopica, in cui lo Stato censura arte e pensiero, internando e deportando gli intellettuali, Jonathan Mesto decide di combattere la sua battaglia. Non senza pagare un prezzo molto alto.

 L’autore. Attilio Alessandro Ortolano nasce a Lanciano nel 1993, cresce ad Ortona, vive per breve tempo a Sottomarina di Chioggia (Ve). Ora frequenta la Facoltà di Economia Aziendale nella sede di Pescara dell’università D’Annunzio. I primi passi nella scrittura li muove al Liceo con lo scopo di parlare non di trame ma di emozioni. Nel 2010 partecipa ad un concorso di poesia regionale e nel 2011 alla XX edizione delle Olimpiadi della Filosofia.

Francesco Rapino

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo