Pd: ‘No emodinamica a Vasto’



Vasto. Il vicepresidente del Consiglio comunale di Chieti, Alessio Di Iorio, critica la proposta di spostare il reparto di emodinamica all’ospedale di Vasto, avanzata dal Consigliere del Movimento 5 Stelle Smargiassi.

 “Una richiesta demagogica e campanilista, che non tiene in considerazione il fatto che il reparto di emodinamica deve essere realizzato in un ospedale nel quale sia presente un reparto di cardiochirurgia. A Chieti c’è, ed è una eccellenza a livello non solo per l’Abruzzo ma per l’intera Italia centrale, per questo spostare le caselle andrebbe a penalizzare l’offerta sanitaria per i cittadini. Mi sarei aspettato un intervento della consigliera Marcozzi a sostegno di ciò, ma invece nulla assoluto. Di fatto spostando l’emodinamica altrove , non consentirebbe di poter avere in futuro nell’area vasta un dea di secondo livello, percorso di valorizzazione delle eccellenze e di ottimizzazione e redistribuzione dei ruoli sul territorio. È evidente che i pentastellati, non abbiano la minima idea di come fare una riforma sanitaria virtuosa e cavalcano il dissenso, senza seguire una progettualità che aiuterebbe il nostro Abruzzo ad uscire dalla situazione in cui ci troviamo grazie a 30 anni di scelte campaniliste.”

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo