Fossacesia, approvata la donazione del Palazzo Mayer al Comune



Fossacesia. Il Consiglio Comunale di Fossacesia, nella sua ultima seduta tenutasi lunedì scorso, 10 settembre, ha deliberato all’unanimità l’acquisizione di una parte del Palazzo Mayer, donata alla città dagli eredi della famiglia Mayer, Lorenzo e Micaela Pantano, e Pietro De Laurentiis.

 “E’ stato un gesto da parte degli eredi che, in questo particolare momento, mette in risalto il valore della generosità in favore della comunità – afferma il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. E’ nostra intenzione far apporre una targa sulla facciata esterna del palazzo perché il gesto degli eredi possa essere ricordato nel tempo. Avremo a disposizione 10 locali dell’edificio, che si trova nel centro della città, risale alla metà dell’800, ed ha una valenza urbanistica importante. Per la sua ristrutturazione il Consiglio ha deciso di privilegiare interventi in parterianato pubblico e privato. Saranno favoriti progetti per l’utilizzo di alcuni spazi per ospitare attività ristorative e ricettive, altri per finalità socio-culturali o istituzionali”.

 “La nostra volontà è stata sempre quella di poter riportare l’edificio storico alla sua bellezza originaria e di metterla a disposizione della nostra Fossacesia – dichiarano i signori Pantano e De Laurentiis -. Crediamo che con questo gesto Palazzo Mayer potrà senza dubbio arricchire e far pulsare ancor di più il centro della città. Prospettive che ci riempiono d’orgoglio e che ci confermano di aver fatto la scelta giusta”.

Ultima modifica: 15 settembre 2018

In questo articolo