Luco dei Marsi, spaccio di droga: in manette giovane pusher



Luco dei Marsi. Ieri sera i carabinieri hanno messo le manette ai polsi di un marsicano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

 

 

Si tratta di un 28enne di Luco dei Marsi, arrestato dai militari componenti di una squadra appositamente predisposta e composta da personale delle Stazioni Carabinieri di Luco dei Marsi, Gioia dei Marsi, Ortucchio e San Benedetto dei Marsi. I movimenti sospetti del giovane non sono sfuggiti ai militari, impegnati in attivita’ repressiva volta al contrasto dello spaccio. I carabinieri hanno assistito alla cessione di 4 dosi di cocaina ad un giovane marsicano e, dopo averlo controllato e verificato la cessione, hanno deciso di procedere al controllo del 28enne.

 

 

 

 

Notevoli le quantita’ e varieta’ dell’offerta di stupefacente proposto: infatti i carabinieri, sottoposto il giovane a perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto, in aggiunta alle 4 dosi di cocaina cedute poco prima e gia’ recuperate, 71 grammi di cocaina, quasi 300 grammi di hashish, 7 dosi di Mdma (Ecstasy), 4 grammi di marijuana nonche’ sostanza da taglio, bilancini e materiale atto al confezionamento delle dosi. Sequestrata anche un’ingente somma di denaro provento dell’attivita’ di spaccio della serata. Il giovane e’ stato quindi dichiarato in stato d’arresto e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo