Avezzano, non rispetta sorveglianza e svaligia una scuola



Avezzano. Nella mattinata odierna, l’equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Avezzano ha arrestato D.A. di anni 52.

L’uomo ha compiuto un furto di beni custoditi all’interno di una scuola materna di Avezzano, non rispettando gli obblighi previsti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza a cui era sottoposto, che gli imponevano la permanenza notturna nell’abitazione.

Alle ore 5.00 di stamattina, a seguito di segnalazione di allarme collegato alla Sala Operativa del Commissariato, l’equipaggio della Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, è intervenuta immediatamente nelle vicinanze del luogo dove era stato commesso il reato e ha bloccato il 52enne, già in passato responsabile di numerosi episodi di furto perpetrati con le stesse modalità ad edifici pubblici.

La tempestiva perquisizione personale e domiciliare ha consentito di recuperare il materiale rubato che è stato sequestrato e restituito al custode della scuola.

Il Pubblico Ministero, Guido Cocco, ha disposto l’arresto del 52enne nel carcere di Avezzano a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Ultima modifica: 25 ottobre 2017

In questo articolo