Discariche Bussi e Piano d’Orta, il Ministero pubblica verbale e documenti



Il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato sul proprio sito web il resoconto della riunione tecnica dello scorso 31 ottobre 2017 sul Sito nazionale di Bonifiche di Bussi.

Oltra al verbale il Ministero ha reso disponibili numerosi allegati, tra cui i pareri di ARTA e Regione, la presentazione riassuntiva del Ministero sullo stato dei vari procedimenti concernenti il SIN (dalla gara sulle 2A e 2B ai diversi piani di caratterizzazione) e le presentazioni usate dalla Edison per illustrare i risultati delle indagini di caratterizzazione e integrative su Piano d’Orta e discarica Tremonti a Bussi.

“Finalmente”, commenta il Forum Abruzzese dei Movimenti per l’Acqua , “il Ministero dell’Ambiente sta attuando quanto previsto dal D.lgs.195/2005 e anche sul fondamentale aspetto della trasparenza nell’ultimo anno si sta recuperando quanto non fatto nel passato dai precedenti direttori generali. Guarda caso con un approccio più partecipativo e con la circolazione delle informazioni dopo anni bui si intravede qualche possibilità in più di superare ostacoli che finora si erano rivelati quasi insormontabili, anche per questioni magari banali”.

“Auspichiamo”, proseguono gli ambientalisti, “che anche gli altri enti territoriali coinvolti nel procedimento facciano lo stesso, visto che, a mero titolo di esempio, il Comune di Bolognano da oltre un mese non sta dando seguito ad un accesso agli atti sui dati e sulle procedure pregresse relative allo stato di contaminazione di una vasta area di Piano d’Orta attualmente esterna al SIN che presto vi sarà inclusa. Ricordiamo che i siti istituzionali devono essere aggiornati con i monitoraggi che si attuano e che spesso rimangono nei cassetti, quando il D.lgs.195/2005 prevede che siano resi disponibili al pubblico”.

Ultima modifica: 14 gennaio 2018

In questo articolo