Tocco da Casauria, inaugurazione Lilt: uno sportello per la prevenzione



Tocco da Casauria. Sarà inaugurata domani, sabato 13 gennaio, la delegazione Lilt (Lega italiana lotta ai tumori), attiva anche a Tocco da Casauria, con uno sportello informativo e le campagne sulla prevenzione per gli abitanti dei Comuni vicini.

L’inaugurazione si terrà a partire dalle ore 17.30 presso la Sala Michetti in via del Municipio e sarà introdotta da Marco Lombardo, presidente della Lilt Pescara, nonché coordinatore della Lilt Abruzzo.

“Il prossimo anno”, ha ricordato Lombardo, “la Lilt compirà 100 anni ed è l’unica associazione che ancora oggi opera sotto l’egida del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute, con un’azione capillare sul territorio nazionale per fare prevenzione primaria, secondaria e terziaria, secondo norme e regole molto rigide, lasciando poi alle sezioni provinciali la libera iniziativa di organizzare eventi e campagne”.

“La provincia di Pescara è molto grande, conta all’incirca 250mila abitanti e non potevamo fermarci alle attività svolte dalla sezione centrale di Pescara, non potevamo abbandonare i centri dell’interno, quelli dove magari la popolazione registra anche maggiori difficoltà a raggiungere il capoluogo adriatico per partecipare attivamente alle nostre Campagne di screening gratuito, e molte volte abbiamo affrontato con il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco tale problematica”.

“Poi abbiamo incrociato la disponibilità di un gruppo imprenditoriale, i Di Florio, che già in passato hanno supportato la Lilt di Pescara per l’apertura di un ospedale oncologico in Africa, e insieme abbiamo contattato il sindaco di Tocco da Casauria, un Comune che si trova in una posizione strategica e centrale rispetto ad altri territori e insieme siamo riusciti a coordinare le attività che oggi ci permettono di dare vita alla delegazione della Lilt, che ha il potenziale per diventare un centro d’azione grazie anche alla disponibilità, assicurata dalla Asl, di poter utilizzare alcuni spazi del vecchio ospedale di Tocco per le visite e le attività della prevenzione secondaria”.

L’evento, domani, vedrà, dopo l’apertura del presidente Lombardo, la presenza del presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso; del presidente della Provincia, Antonio Di Marco; del sindaco di Tocco, Riziero Zaccagnini; di Armando Mancini, direttore generale della Asl di Pescara, e di Nico Di Florio, che sarà il referente della delegazione Lilt di Tocco da Casauria. L’assessore alla Sanità Silvio Paolucci invierà invece un messaggio di saluto non potendo partecipare personalmente all’iniziativa.

Durante il pomeriggio i cittadini potranno prenotare la propria visita dermatologica per la prevenzione del melanoma e dei tumori della pelle, visite che verranno svolte nel mese di febbraio 2018 direttamente a Tocco da Casauria, associandosi alla Lilt. La giornata si chiuderà con l’aperitivo musicale dei ‘Cugini ITT’.

Ultima modifica: 17 gennaio 2018

In questo articolo