Montesilvano, tracima il laghetto del parco della Libertà: tartarughe a rischio FOTO



Montesilvano. La tracimazione del laghetto del parco delle Libertà, causato da un’avaria all’impianto idrico, ha messo a rischio questa mattina le tartarughe Trachemys che vivono nello specchio d’acqua artificiale.

L’acqua, uscendo dall’argine, ha allagato una estesa porzione del parco, rischiando di arrivare agli impianti elettrici dell’illuminazione e delle pompe. “Il rischio immediato”, spiega l’associazione Nuovo Saline Onlus, intervenuta per prelevare dei campioni di acque e accertarsi che la fonte non fosse contaminata, nonché vigilare sugli animali, “era la folgorazione e secondariamente che le tartarughe di approfittassero di quest’evento per superare le recinzioni e spingersi fuori dal parco verso il fiume”.

Il personale tecnico del Comune di Montesilvano, allertato dai volontari del Dog Village è immediatamente intervenuto bloccando il flusso idrico e permettendo il graduale drenaggio delle acque reflue.

Ultima modifica: 14 settembre 2018

In questo articolo