Montesilvano, valori fuori norma: scatta il divieto di balneazione



Montesilvano. Il sindaco di Montesilvano, con apposita ordinanza, ha disposto il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare di pertinenza del punto di monitoraggio denominato “Zona antistante Via Leopardi” riguardante il tratto di costa compresa tra Via Ungheria (confine nord) e Via Trentino (confine sud).

E’ un tratto di costa lungo circa un chilometro e mezzo che va dall’inizio del lungomare, a Nord, alla zona del complesso Stella Maris.

Il provvedimento di divieto temporaneo di balneazione, fa sapere il Comune, si è reso necessario “in via precauzionale a seguito della comunicazione odierna dell’Arta concernente la non conformità di un parametro che, in occasione dell’ultimo campionamento di routine effettuato lo scorso 8 agosto, è risultato pari a 670 MPN/100 ml, rispetto al limite stabilito di 500 MPN/100 ml. Sono in corso le analisi di verifica”.

Ultima modifica: 10 agosto 2018

In questo articolo