Pescara, in mostra le opere di De Nittis



Pescara. Sono dieci le opere di De Nittis in mostra presso la Fondazione Museo Paparella-Treccia, all’interno di Villa Urania, dove è possibile ammirare i lavori che il pittore realizzò durante la sua permanenza in Francia.

La mostra, dal titolo ‘Impressione e Verità nella pittura tra De Nittis, Patini e i Palizzi: dalla Puglia a Parigi attraverso la via degli Abruzzi’, presenta dieci storiche opere di De Nittis provenienti dall’omonima Pinacoteca di Barletta, che raccoglie oltre cento opere e manoscritti del grande artista, grazie alla donazione che sua moglie fece al Comune di Barletta.

 Il nucleo di dipinti di De Nittis è posto a confronto con quelle dei più grandi artisti del Verismo italiano, rappresentato dalle opere di Patini, dei quattro fratelli Palizzi, Laccetti, Recchione e Della Monica.

Un’ulteriore preziosità è rappresentata da un’opera in mostra, ‘Mergellina’, di Quintillio Michetti, fratello maggiore di Francesco Paolo; durante la visita della mostra si avrà la possibilità di ammirare la prestigiosa collezione permanente di 151 esemplari di antiche maioliche di Castelli, prodotte tra il 1500 e il 1800.

La mostra, in corso di svolgimento e visitabile fino al prossimo 2 settembre, è aperta al pubblico rispettando i seguenti orari: tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 9:30-12:30 e dalle 17:00 alle 20:30, con possibilità di visite guidate anche in lingua francese e inglese.

Ultima modifica: 28 marzo 2018

In questo articolo