Pescara, Suap: Cuzzi e Giampietro “Nessuna stangata, solo adeguamento Istat”



Pescara. Subiranno una variazione dei costi alcune pratiche di competenza del Suap (Sportello unico attività produttive), a seguito dell’adeguamento Istat.

E’ quanto hanno affermato l’assessore al commercio, Giacomo Cuzzi e il presidente della Commissione Attività Produttive, Piero Giampietro:

“Non ci sarà alcuna stangata: i costi verranno solo aggiornati con gli adeguamenti Istat”.

“La delibera in questione, frutto del lavoro dell’ufficio, verrà profondamente modificata nella direzione di un adeguamento dei costi solo in base agli aggiornamenti Istat, in quanto sono tariffe ferme al 2010 e verranno calibrati i costi di alcune pratiche particolarmente complesse, che oggi invece costano quanto una semplice pratica di negozio. Ma per la maggior parte delle pratiche quotidiane, invece, non ci sarà alcuna stangata”.

Ultima modifica: 30 ottobre 2017

In questo articolo