Pescara, bonus luce e gas: on-line l’avviso ai Caf per la gestione delle richieste



Pescara. E’ on-line sul sito del Comune l’avviso pubblico rivolto ai Caf per poter essere inseriti nell’elenco dei patronati che gestiscono le richieste di ammissione ai bonus per le bollette di luce e gas per il 2018 e 2019.

I Caf interessati hanno tempo fino al 13 dicembre per fare richiesta.

A comunicarlo, l’assessore all’Urp, Simona Di Carlo: “Pubblicato sul sito del Comune il bando per la manifestazione d’interesse a gestire istanze di ammissione al bonus gas ed elettricità; si tratta di una pratica gestita dall’Ente fino al 2009, da tre anni il servizio è passato in capo ai Caf, senza spese per il Comune e per i cittadini, perché sarà il Ministero a rimborsare i costi del servizio”.

“Dunque tutti i patronati, in possesso dei requisiti previsti dalla legge e interessati ad essere inseriti in questo elenco (validità fino al 31 dicembre 2018) dovranno presentare la richiesta entro il 13 dicembre 2016, consegnando la domanda a mano al protocollo generale di Palazzo di Città; o in busta chiusa via posta indirizzandola al Servizio Urp del Comune di Pescara – Piazza Italia 1; oppure via Pec, all’indirizzo protocollo@pec.comune.pescara.it”.

“Anche i Caf già convenzionati lo scorso anno, se vorranno essere reinseriti nell’elenco dovranno inoltrare una nuova richiesta, specificando nell’oggetto: ‘Disponibilità alla gestione delle richieste di emissione al regime di compensazione della spesa per le forniture di energia elettrica e gas naturale’”.

Ultima modifica: 13 gennaio 2018

In questo articolo