Spoltore, in arrivo 250 mila euro per la realizzazione di un Ecocentro



Spoltore. Pronti 250 mila euro per la realizzazione di un ‘Centro di Raccolta dei rifiuti’ nel territorio comunale.

A comunicare la notizia, il sindaco, Luciano Di Lorito “Il nostro intento è quello di realizzare un vera e propria isola ecologica controllata, per la raccolta e il recupero dei rifiuti, tale da garantire un reale e corretto smaltimento degli scarti, in cui il cittadino diventerà parte attiva perché avrà la possibilità di conferire direttamente i rifiuti e in tal caso potrà avere delle agevolazioni sulla Tari”.

La richiesta del finanziamento, arrivato dalla Regione Abruzzo e comunicato a Di Lorito dal sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Mario Mazzocca, è stata inoltrata dall’Amministrazione comunale nel 2013, pochi mesi dopo l’estensione del servizio di raccolta differenziata porta a porta in tutte le zone della città. Ed ora, a distanza di tre anni, il Comune ha ricevuto i fondi da destinare alla nascita di un Ecocentro.

Soddisfatto il sindacoDi Lorito che, assieme all’assessore alla Gestione dei Rifiuti, Quirino Di Girolamo, ha già provveduto a ideare un progetto ad hoc da tempo. Di concerto con l’ufficio tecnico e con Ecologica, la ditta che si occupa del servizio in questione, Di Lorito ha individuato anche la zona in cui poter far nascere il Centro: l’area industriale di Santa Teresa.

“Sarà inoltre un centro del riuso”, ha proseguito il sindaco, “in cui non mancheranno laboratori didattici, che hanno l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni alle tematiche ambientali. L’impegno dei cittadini, che hanno dimostrato una particolare attenzione nei confronti dell’ambiente e quindi un grande rispetto per il proprio territorio, verrà premiato con un nuovo e importante servizio”.

“L’ecocentro consentirà di innalzare ulteriormente la percentuale della raccolta differenziata, che al momento supera il 70%”, raggiungendo l’obiettivo dell’80% che ci siamo prefissati”, ha sottolineato l’assessore Di Girolamo.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo