Campli, valigetta abbandonata, finto allarme bomba



Paura in serata a Campli quando un cittadino ha rinvenuto per strada in aperta campagna una valigetta abbandonata.

L’uomo ha pensato di portarla all’interno della stazione dei carabinieri che hanno subito dato l’allarme agli artificieri.

Una volta aperto, all’interno c’era un simil ordigno con fili e batteria ma che non sarebbe mai esploso.

Sull’episodio ora indagano i militari della locale stazione.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo