Roseto, torna la raccolta di generi alimentari promossa dall’Associazione Carabinieri



Roseto degli Abruzzi. Per il quarto anno consecutivo l’Associazione Nazionale Carabinieri (ANC), sezione “Marcello Prosperi” di Roseto degli Abruzzi, organizza, durante il periodo di Quaresima, una raccolta di generi alimentari e beni di prima necessità con l’obiettivo di aiutare le 140 famiglie rosetane che in questo momento difficile sono purtroppo costrette a vivere nella precarietà ed a rivolgersi, per un aiuto, alla locale sede della CARITAS.

La raccolta sarà effettuata da volontari dell’Associazione, riconoscibili dalla classica divisa dell’ANC, nei giorni di venerdì 11 e sabato 12 marzo davanti ai seguenti supermercati rosetani che hanno dato la loro disponibilità: Conad di Cologna, Tarquini, Tigre Roseto nord, Coal piazza della Repubblica, Pallini, Sigma piazza Sacro Cuore, Oasi, Euro Spin E Tigre di Campo a Mare.

La merce raccolta verrà depositata, alla fine di ogni giornata, direttamente nella sede della CARITAS di Roseto degli Abruzzi dove i volontari provvederanno a preparare i pacchi da consegnare alle circa 140 famiglie assistite da loro.

“Vogliamo ringraziare gli amici dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Roseto degli Abruzzi, i supermercati che hanno aderito ed i numerosi volontari che interverranno mettendosi a disposizione delle famiglie più bisognose per questa raccolta di generi alimentari e beni di prima necessità che è l’ennesimo atto di grande generosità della nostra collettività che, in un momento di oggettiva difficoltà generale, si mette a disposizione dei più bisognosi investendo, con passione e amore, il proprio tempo e le proprie risorse a favore del prossimo” sottolineano il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, e l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Recchiuti.

“Facciamo un appello a tutti i nostri concittadini affinché siano generosi, ma siamo certi che risponderanno con il consueto entusiasmo. Noi saremo fuori dai supermercati pronti a fornire tutte le indicazioni ed a rispondere alle loro domande” dichiara il Presidente dell’ANC di Roseto degli Abruzzi, Gino Angelozzi. “Vogliamo infine ringraziare anticipatamente coloro che aderiranno a questa iniziativa offrendo quanto possono e tutti i volontari per il loro servizio”.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo