Campli, alunna non frequenta la scuola: denunciati i genitori



carabinieri4Campli. Non mandano la figlia, di nove, anni, a scuola per mesi e finiscono nei guai per l’inosservanza degli obblighi dell’istruzione. Una coppia di operai di nazionalità kosovara, di 39 e 40 anni, è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Campli con l’accusa di inosservanza dell’obbligo dell’istruzione scolastica dei minori. La vicenda è stata ricostruita dai militari, diretti dal luogotenente Marino Capponi, dopo una segnalazione giunta in caserma dalla direzione scolastica.

La figlia della coppia, iscritta alle scuole elementari, aveva frequentato le lezioni per alcune settimane. Poi, senza nessuna giustificazione plausibile, non si era più presentata a scuola. A quel punto la direzione didattica ha segnalato il tutto ai carabinieri, che dopo una serie di verifiche hanno ricostruito tutti i vari passaggi delle vicenda per poi denunciare i genitori.

Ultima modifica: 29 ottobre 2017

In questo articolo