Valle Castellana, ancora incendi: possibile matrice dolosa FOTO



Ancora fiamme a Valle Castellana. Ieri sera lungo la provinciale Sp 52, in prossimità del bivio per Leofara e Piano Maggiore la montagna ha ripreso a bruciare, interessando un’area di circa 3 ettari con sterpaglie e ginestre andate in fumo. E questo nonostante la pioggia degli ultimi giorni.

 

Dal Comando dei vigili del fuoco di Teramo è stata immediatamente inviata sul posto una squadra, con un’autopompa e un mezzo operativo 4×4 con modulo antincendio. I vigili hanno affrontato l’incendio, evitando che potesse espandersi verso Leofara, fino ad estinguerlo completamente intorno alle due della scorsa notte.

 

La centrale operativa 115 ha informato i carabinieri-forestali della presenza dell’incendio, ai fini dell’avvio di ogni accertamento utile all’eventuale individuazione dei responsabili.

 

 

Ultima modifica: 15 gennaio 2018

In questo articolo