Teramo, istituto Alessandrini-Marino: conclusi i corsi formativi per gli operatori scolastici



Dopo aver concluso già da tempo i progetti PON FSE “Lan-Wifi” e “Ambienti digitali”, sono terminate le attività dei Corsi Formativi Snodi Territoriali relativi all’attuazione delle azioni di formazione riferite all’Asse I- Istruzione- Fondo Sociale Europeo (FSE)- Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della Scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.4.

 

I 13 corsi, realizzati nelle aule e i laboratori dell’ITT “Alessandrini”, si sono svolti nel periodo luglio 2016-novembre 2017 e hanno interessato circa 350 operatori delle scuole della provincia di Teramo, tra Dirigenti scolastici e Dirigenti amministrativi, Docenti e Personale di segreteria.
La formazione, che ha riguardato soprattutto le azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale con il quale il Ministero dell’Istruzione promuove l’utilizzo delle tecnologie informatiche nella Scuola, ha posto il focus sulle buone pratiche che occorre implementare per rinnovare la didattica e migliorare l’organizzazione scolastica.
I finanziamenti europei, grazie ai quali i progetti sono stati realizzati, rappresentano un’occasione preziosa per ammodernare la Scuola Italiana e dare gambe alle tante istanze di innovazione che provengono da tutte le istituzioni scolastiche.

 

Grazie anche ai finanziamenti PON-FSE, l’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino”, diretto dalla Prof.ssa Stefania Nardini, è Scuola-Polo di formazione del territorio. Attualmente sta portando avanti l’importante progetto per l’inclusione sociale e lotta al disagio “Come on, We are open!” e risulta vincitore di due bandi per l’Alternanza Scuola-Lavoro.

Ultima modifica: 13 gennaio 2018

In questo articolo