Pineto, estratto dall’auto che prende fuoco dopo lo schianto FOTO/VIDEO


http://www.youtube.com/watch?v=e0e4EUyf2Nw

Pineto. L’auto finisce fuori strada e prende fuoco: un giovane di 21 viene salvato dai pompieri.

E’ successo questa mattina alle 5 quando i vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi sono intervenuti sulla SS16, nel comune di Pineto, nel tratto a Sud del Mercatone Uno (zona Villa Fumosa), a seguito di un incidente in cui √® rimasta coinvolta una Fiat Punto guidata da un ragazzo di 21 anni.

Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Giulianova, intervenuti sul posto, l’auto √® finita fuori strada e ha centrato un elemento in cemento della cunetta per la raccolta delle acque piovane, prendendo fuoco quasi immediatamente.

Il giovane conducente √® rimasto bloccato all’interno dell’auto, a causa della grave frattura riportata ad una gamba. Gli automobilisti di passaggio erano impossibilitati ad estrarlo dall’auto, alimentata a benzina, a causa delle portiere bloccate e delle fiamme che iniziavano ad avvolgere il mezzo. Fortunatamente, in quel momento transitava sul luogo dell’incidente un giovane vigile del fuoco del distaccamento di Roseto, Federico Pelusi, che sfidando la situazione di pericolo, dopo aver rotto il lunotto posteriore dell’auto, si √® introdotto nell’abitacolo ed √® riuscito ad estrarre il conducente.

Il ferito √® stato successivamente soccorso dell’equipaggio di un’autoambulanza della CRI di Silvi e da un dottore dell’Ospedale di Torrette di Ancona, che, casualmente, si trovava a passare sul posto. Successivamente √® giunto anche un’autoambulanza del 118 di Atri, che ha trasportato il ferito all’Ospedale “Mazzini” di Teramo.

Intanto i vigili del fuoco rosetani, giunti sul posto, si sono occupati dello spegnimento dell’auto, che nel frattempo era stata completamente avvolta dalle fiamme. Successivamente l’hanno messa in sicurezza e hanno collaborato¬† alle operazioni di rimozione del mezzo.

Ultima modifica: 15 gennaio 2018

In questo articolo