Giulianova, furto all’alberghiero: condannati a due anni e mezzo



Lo scorso mese di ottobre erano stati arrestati dopo essere stati colti in flagranza mentre stavano rubando all’interno dell’istituto Alberghiero di Giulianova, in via Bompadre.

 

Un episodio per il quale oggi, al termine del rito abbreviato il giudice Lorenzo Prudenzano, ha condannato a due anni e sei mesi ciascuno due persone: Marco Di Rocco di 32 anni e Alessandro Bianchini di 48.

 

 

I fatti contestati risalgono al 30 ottobre scorso quando una pattuglia dei carabinieri di Giulianova aveva sorpreso i due mentre armeggiavano su alcuni distributori automatici di bevande e alimenti. Perquisiti erano stati trovati in possesso di 60 euro e di materiale di vario genere utilizzato per la didattica e asportato dalle aule. La refurtiva, interamente recuperata, era stata restituita alla direzione dell’istituto, i due erano stati arrestati.

Ultima modifica: 17 gennaio 2018

In questo articolo