Alba Adriatica, extracomunitario strattona nel bar una donna che non gli compra la merce



Alba Adriatica. Strattona una cliente che non vuole comprargli un accendino e poi prova a sfogare la sua rabbia contro alcune suppellettili del bar prima di essere bloccato dai carabinieri.

 

Sono stati momenti di tensione quelli vissuti ieri mattina ad Alba Adriatica, all’interno di un bar di piazza del Popolo. Un venditore extracomunitario (era da poco trascorse le 8) è entrato nel bar e come capita spesso ha proposto ad alcuni clienti di acquistare i suoi prodotti. In quel momento nei tavoli c’era una donna, che ha replicato con un “no grazie”.

Il giovane venditore ha insistito, dicendo che aveva fame e a quel punto la donna gli avrebbe offerto dei biscotti che stava mangiando. L’extracomunitario avrebbe interpretato male il gesto, strattonando in maniera energica la donna, per poi prendersela con alcune suppellettili.

La situazione non è degenerata solo perché di lì a poco sono intervenuti i carabinieri, in servizio nella zona, che hanno bloccato lo straniero e lo hanno accompagnato in caserma per essere identificata.

 

Ultima modifica: 7 novembre 2018

In questo articolo