Arsita, operaio cade da impalcatura: è grave



Un operaio di 35 anni di Penne è caduto nel pomeriggio odierno da una impalcatura lungo Corso Vittorio Emanuele ad Arsita.

L’uomo, G.T. le sue iniziali, imbianchino, stava lavorando quando per cause accidentali secondo i primi riscontri dei carabinieri di Bisenti, è caduto da un’altezza di circa due metri.

Subito soccorso dal 118 di Bisenti, è stato trasferito con elisoccorso partito da Pescara al Mazzini di Teramo.

Il 35enne non è in pericolo di vita secondo le informazioni raccolte, anche se arrivato in gravi condizioni al pronto soccorso: nella caduta ha riportato un trauma commotivo e la frattura di un polso.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 16.

Ultima modifica: 12 luglio 2018

In questo articolo