Atri, la contestazione del Comitato vittime di Rigopiano VIDEO



Ad Atri, sede di un comizio elettorale dei candidati del Pd, scoppia la protesta di una delegazione del Comitato familiari delle vittime di Rigopiano.

 

I familiari attendono il Governatore Luciano D’Alfonso, che però non arriva. I familiari volevano avere un confronto con D’Alfonso, candidato al Senato, e protestano anche del fatto che l’iniziativa sia stata organizzata nella chiesa di Sant’Agostino di Atri, dove lo scorso anno erano stati celebrati i funerali di tre persone morte nel crollo del resort.

 

Giampaolo Matrone manifesta tutta la sua rabbia davanti alle telecamere di Rai 1.

 

 

Ultima modifica: 22 febbraio 2018

In questo articolo