Roseto, giovane di Atri arrestato mentre spaccia



Roseto. Nel pomeriggio odierno i Carabinieri della Stazione di Roseto degli Abruzzi hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un giovane di 19 anni di Atri.

 

Nel corso di mirato servizio, controllato a piedi nel centro abitato, in seguito a perquisizione personale è stato trovato in possesso di 40 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish, già suddivisa in dosi, è di 100euro in contanti verosimile provento dell’attività di spaccio.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori 10 grammi della medesima sostanza ed un bilancino di precisione. Dopo Le formalità di rito il giovane è stato tradotto nella propria abitazione gli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si svolgerà  verosimilmente nella mattinata di domani.

Ultima modifica: 7 settembre 2018

In questo articolo