Roseto, pista ciclabile: lavori ancora fermi. DE Vincentiis: “Ci dicano la verità” (NOSTRO SERVIZIO)



Avrebbe dovuto riprendere gli interventi lunedì scorso, con l’inizio della nuova settimana e dopo tre giorni di pausa. In realtà della ditta appaltatrice dei lavori di realizzazione della pista ciclabile nel tratto sud di Roseto e a Cologna Spiaggia, non c’è traccia.

Non un operaio in cantiere, mentre i mezzi sono ancora fermi su un’area privata, a ridosso della zona in cui è stato aperto il cantiere, in via degli Acquaviva.

Una situazione che sta destando più di una preoccupazione tra i residenti e gli operatori turistici perché appena una settimana fa il vice sindaco Simone Tacchetti aveva assicurato che le opere sarebbero riprese questo lunedì e che il taglio del nastro della nuova pista ciclabile ci sarebbe stato entro fine mese. Sulla questione è intervenuto il responsabile di Casa Civica di Roseto Flaviano De Vincentiis.

Resta il fatto che i tempi di riconsegna dei lavori si potrebbero allungare. E quello che doveva essere un fiore all’occhiello dell’estate rosetana e colognese, rischia ancora una volta di vedere la luce con i soliti ritardi. Al momento non ci sono versioni ufficiali sul perché i lavori sono fermi. Ma secondo indiscrezioni, l’impresa costruttrice non avrebbe ancora incassato parte dei soldi del progetto.

Ultima modifica: 12 luglio 2018

In questo articolo