Teramo, allontanato dal bar perché ubriaco se la prende anche con i poliziotti



Teramo. Aveva alzato un po’ troppo il gomito e dopo aver infastidito i clienti, ha proseguito nel suo comportamento intemperante anche nei confronti degli agenti che lo invitavano a salire in macchina e lasciare e allontanarlo dal bar.

 

Un uomo di Teramo, A.B. di 37 anni, ieri sera, è stato denunciato con le accuse di rifiuto di fornire le proprie generalità, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. La vicenda si è verificata in un bar di via Roma. Gli agenti della volante, a fatica, hanno prelevato l’uomo visibilmente ubriaco, e lo hanno poi accompagnato in questura per gli adempimenti del caso.

 

Controlli stradali. La polizia stradale, nel corso dell’ultimo fine settimana, ha effettuato una serie di controlli alla circolazione, anche in occasione di alcune manifestazioni in provincia in qualche modo legate alla vendemmia. Complessivamente, sono stati controllati 200 veicoli, 30 le infrazioni contestate e sei le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica.

 

Ultima modifica: 11 ottobre 2018

In questo articolo