Teramo, maltempo: finita l’emergenza. Domani scuole aperte



Considerata l’evoluzione positiva delle condizioni meteorologiche, anche in riferimento al bollettino meteo che esclude precipitazioni per la giornata di domani, e visto il progressivo ritorno alla normalità, alle ore 18.00 di oggi, al termine della riunione programmata, si sono concluse le attività del COC.

 

Alla riunione, presieduta dal Sindaco Gianguido D’Alberto assieme agli assessori Valdo Di Bonaventura e Stefania Di Padova, sono intervenuti il dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale, rappresentanti delle associazioni di volontariato “Cives Teramo”, “Gran Sasso d’Italia”, “Associazione Alpini sez. di Teramo”, la Croce Rossa e la Teramo Ambiente.

Oggi sono continuate le attività di monitoraggio e controllo condotte dai tecnici municipali e dalle squadre delle associazioni di Protezione Civile nelle aree del territorio di competenza, con il riscontro della positività della situazione e l’evidente ritorno alla normalità. È programmato per le prossime ore come ultima attività lo spargimento del sale in grande quantità, in particolare nelle zone alte del territorio, operazione richiesta dall’abbassamento delle temperature.

Domani le attività didattiche si svolgeranno regolarmente.

Rimane la reperibilità degli uffici comunali fino alle ore 20:00 presso la sede della Polizia Municipale al numero delle emergenze 0861.324317 mentre per le ore notturne la reperibilità dell’ente viene attivata tramite i canali istituzionali del 112 e del 113.

Il Sindaco D’Alberto torna a ringraziare tutti coloro che hanno prestato la loro opera per il prezioso contributo – “autentico valore aggiunto”, come ha affermato il Sindaco – offerto non solo alla macchina amministrativa predisposta per affrontare l’evento meteorologico, ma anche e forse soprattutto per l’attenzione riservata ai cittadini, aspetto che conferma la sensibilità delle associazioni stesse. Il ringraziamento del Sindaco va anche ai cittadini che hanno saputo dimostrare anche in questa occasione il senso civico e la volontà di collaborazione.

Da ultimo si fa notare che nella riunione conclusiva del COC le stesse associazioni che ne sono parte hanno manifestato soddisfazione per le modalità con cui si sono svolte le attività, ringraziando le istituzioni per la collaborazione e l’attenzione riservate.

Ultima modifica: 11 gennaio 2019

In questo articolo