Teramo, post-maltempo: “Situazione tranquilla” FOTO



L’amministrazione comunale di Teramo fa sapere che dopo le nevicate dell’ultime ore la situazione è “sostanzialmente tranquilla. Anche grazie all’attenuarsi delle precipitazioni nevose, la situazione è completamente sotto controllo ma continua ad essere costantemente monitorata dal COC, sotto la guida diretta dell’assessore alla Protezione Civile Valdo Di Bonaventura.”.

“Ieri sera, al verificarsi del prime precipitazioni, tutte le squadre predisposte per il controllo del territorio, ciascuna per le aree di propria pertinenza, si erano attivate per la verifica della situazione. Così, in riferimento alle indicazioni pervenute dai dipendenti dell’Ufficio Tecnico Comunale, delle associazioni di volontariato “Cives Teramo”, “Gran Sasso d’Italia”, “Associazione Alpini sez. di Teramo”, i primi spazzaneve sono intervenuti in particolare nelle aree collinari più alte e nelle principali strade cittadine, ad esempio quella che porta all’Ospedale Civile, mentre squadre della Croce Rossa e della Teramo Ambiente sono rimaste a disposizione per eventuali interventi. Va detto che, a proposito di questi ultimi, il COC ha registrato solo pochissime istanze, cui è stata data pronta risposta”.

In alcune frazioni l’accumulo è stato di venti cm, ma “l’intervento rapido non ha creato particolari problemi e la viabilità è sostanzialmente fluida nella quasi totalità del territorio comunale. In mattinata gli spazzaneve sono intervenuti consentendo alla situazione di rientrare in una accettabile condizione. Prosegue, in ogni caso, il costante monitoraggio,  con sopralluoghi delle stesse squadre e con il lavoro di sovracoordinamento del COC. Invece è previsto per la serata lo spargimento del sale perché le previsioni meteorologiche annunciano sereno, con il rischio che il residuo della neve ancora presente sulle strade possa causare ghiaccio e creare pertanto pericolo”.

Alle 18 di oggi è in programma una nuova riunione del COC.

Ultima modifica: 11 gennaio 2019

In questo articolo