Tortoreto. Ha accusato un malore mentre era in acqua. E’ stato riportato a riva dai bagnanti e dai titolari dello chalet, ma nonostante i tentativi di rianimarlo, è spirato poco dopo.

 

L’estate tortoretana si chiude con una tragedia. Questa mattina sulla spiaggia della zona sud (all’altezza della concessione La Tartaruga) è morto Gabriele Dolcini, 76 anni, turista originario di Lecco, in vacanza in questi giorni da alcuni parenti.

Dei bagnanti hanno notato l’uomo in difficoltà, che annaspava in acqua, mentre stava nuotando. Malore generato con ogni probabilità da un attacco cardiaco, ed hanno avvertito i soccorsi. L’uomo è stato riportato a riva, dove gli sono stati praticati i primi soccorsi.

Nel frattempo sul posto è arrivato anche un equipaggio del 118. Nonostante le manovre di rianimazione e l’utilizzo del defibrillatore, per l’anziano turista non c’era oramai più nulla da fare. Il magistrato di turno ha dato l’ok per la riconsegna della salma ai familiari.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e gli uomini della guardia costiera.

 

 

 

 

 

Ultima modifica: 12 settembre 2018