Pineto, inaugurata la mostra ‘Per una casa museo’



Pineto. Sarà aperta al pubblico sino al 28 marzo, a Villa Filiani, la mostra di opere e documenti dell’artista Anna Dell’Agata, presidente dell’associazione culturale “Centro Agathé, arte, scienza, religioni”. La mostra, patrocinata dal Comune di Pineto, si intitola “Per una casa museo a Pineto”.

La mostra accoglie una parte documentaria sul villino e sulla collezione di famiglia, con proiezione di video, una parte di opere esposte, che il Centro Agathé offre in cambio di contributi a sostegno del Progetto e un angolo laboratorio, in cui l’artista lavora mettendosi a disposizione del pubblico, come ritrattista estemporanea o per altri lavori che vanno dalla matita al pennello alla modellazione della creta.

Nel progetto, la casa museo è anche Centro culturale, dove, oltre le visite guidate alla collezione, si organizzano seminari, conferenze, e attività didattiche di laboratorio, dal disegno, alla pittura alla modellazione ceramica.

La mostra segue l’esposizione del 2015 avvenuta al Mediamuseum di Pescara, proposta da Edoardo Tiboni e presentata da Marzio Maria Cimini, che raccontava 60 anni di amore dell’arte, abbracciata nelle diverse tecniche, con documenti sulla Dinastia Dell’Agata, dal nonno Giuseppe, pittore e letterato, allievo e amico intimo di Patini, al padre Mario, matematico, pittore, poeta narratore

L’iniziativa invita i cittadini a concorrere nella realizzazione di questo progetto, ispirato, già dieci anni fa, dall’illustre storico dell’arte aquilano Giorgio De Marchis e che vide l’anno dopo nel 2007 a Pescara, per iniziativa del Ministero nel centenario della nascita di Mario Dell’Agata, la mostra itinerante “Arte in Dinastia” inaugurare la settimana della cultura nel Museo delle Genti d’Abruzzo , segnalata come Evento di Eccellenza in Italia e unico in Abruzzo, per giungere nel 2009, alla quinta esposizione, in Castel Sant’Angelo a Roma.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo