Giulianova, studente del Curie alle Olimpiadi di Matematica a Rio



Giulianova. Prima della ‘sfida informatica’ a Teheran, il giuliese Andrea Ciprietti rappresenterà l’Italia anche alle Olimpiadi di Matematica a Rio.

Nei giorni è stata presentata la squadra italiana che parteciperà, dal 16 al 23 luglio, alle Olimpiadi Internazionali di Matematica (IMO), che si terranno quest’anno a Rio de Janeiro in Brasile.

Con il giovane studente del Liceo Curie di Giulianova, la delegazione italiana è composta da Jacopo Guoyi Chen, Nikita Deniskin, Fabio Pruneri, Bernardo Tarini e Federico Viola.

Il sestetto è stato selezionato al termine di un lungo percorso, iniziato a settembre dello scorso anno, con lo Stage Senior, e proseguito con le competizioni nel corso dell’anno scolastico (Giochi di Archimede, Gara di Febbraio e Finali Nazionali), ma anche con gli Stage Nazionali (oltre al già menzionato Senior, anche il Winter Camp e il PreIMO). Tutte le gare e gli incontri sono stati organizzati dalla Commissione Olimpiadi dell’Unione Matematica Italiana, che cura, su mandato del Ministero dell’Istruzione, le Olimpiadi di Matematica Italiana.

Le IMO sono quest’anno alla loro 58a edizione, mentre per l’Italia si tratta della 38a partecipazione, nella quale cercherà di incrementare il proprio medagliere, che per ora mostra 13 medaglie d’oro, 33 d’argento, 64 di bronzo e 33 menzioni d’onore.

A competere con il sestetto italiano ci saranno squadre di più di cento altri paesi: tutti i concorrenti si cimenteranno individualmente nella soluzione di problemi matematici, tre per ciascuna delle due sessioni in due mattine consecutive.

Andrea Ciprietti frequenta la classe IVC del Liceo Scientifico Marie Curie di Giulianova e vanta già una medaglia d’argento alle Olimpiadi di informatica 2016. 

Ultima modifica: 26 ottobre 2017

In questo articolo