Pace con la natura: iniziativa a Martinsicuro



Un incontro molto atteso quello in programma giovedì 22 giugno, dalle ore 17,30 in poi, al Parco Sociale di Martinsicuro,in un momento in cui la tematica della conservazione della natura in Italia, per anni troppo trascurata, sta tornando prepotentemente alla ribalta.

 

Il Parco Sociale La Pineta, sede della operativa Clematis, è un esempio concreto di green economy sociale dove la tutela ambientale si unisce alle attività sociali ed educative per la promozione del benessere psicofisico in armonia con la natura. Legacoop Abruzzo sostiene da tempo le iniziative legate alla tutela dei territori di pregio e promuove le nuove cooperative che portano avanti progetti innovativi trasversali tra l’agricoltura, l’ambiente e il sociale.

 

Il ruolo e il valore dei Parchi Nazionali e delle Riserve Naturali è attualmente oggetto di animata discussione, e gli assalti alla “fortezza” delle Aree Protette si moltiplicano. E per odio al Lupo, si tenta di riaprire la caccia nei Parchi Nazionali… Dove si andrà a finire nessuno lo sa, quel che è certo è che l’ambientalismo sembra aver perso la bussola, e vaga diviso, orfano di memoria storica, senza alcun solido punto di riferimento.

 

Ad affrontare la discussione è chiamato Franco Tassi, ecologo e naturalista di fama internazionale, noto soprattutto per la sua lunga opera di Direttore del Parco d’Abruzzo nel periodo d’oro, per il successo nelle “missioni impossibili” di salvataggio di orsi, lupi, camosci, cervi e foreste antiche, e oggi riconosciuto come il vero “padre” dei Parchi Nazionali in Italia.

Ultima modifica: 26 ottobre 2017

In questo articolo