Controguerra, al via la seconda edizione di “Vignaioli in Borgo”



Sabato 16 settembre dalle ore 20:00 all’enoteca comunale di Controguerra andrà in scena la seconda edizione di “Vignaioli in Borgo”.

 

L’iniziativa nata dall’idea del consigliere comunale con Deleghe ai Lavori Pubblici, Cultura e Città del Vino Fabrizio Di Bonaventura che quest’anno verrà inaugurata dal Sindaco di Franco Carletta e da tutti i vignaioli di Controguerra.

 

I vignaioli di Controguerra serviranno i loro vini, ai banchi di assaggio saranno presenti i seguenti produttori: Camillo Montori, Cantina Cirrià, De Angelis Corvi, Fiore Podere San Biagio, Illuminati, Lidia e Amato Viticoltori, Maurizi, Monti, Rasicci, Tenuta Torretta. Inoltre ci sarà l’opportunità di degustare piatti della gastronomia tradizionale del territorio.

 

La serata si animerà anche attraverso l’intrattenimento musicale di un gruppo musicale di Caramanico e dintorni i “Banda Larga”, dei musicisti che hanno all’attivo centinaia di concerti in Italia e un repertorio che spazia da Vinicio Capossela, Modena City Ramblers, a De Andrè, Rino Gaetano fino al folk/balkan più internazionale. La formazione è composta da Francesco Costantini, voce e chitarra; Ovelio Di Gregorio, chitarre e cori; Enzo Di Michele, tastiere, flauti, tromba e cori; Sergio Angelucci, batteria e cori; Alessio Fratoni, fisarmonica; Valeria Vadini, violino; Francesco Conte, basso.

Ultima modifica: 15 gennaio 2018

In questo articolo