Teramo, premio Benedetto Croce ad Anna Carla Valeriano



Si è svolta a Pescasseroli la manifestazione conclusiva del Premio nazionale di Cultura Benedetto Croce, che quest’anno è stato assegnato alla ricercatrice teramana Anna Carla Valeriano per il suo lavoro sull’ex manicomio.

Il Sindaco Gianguido D’Alberto non ha potuto prendere parte all’evento ed ha chiesto ai due assessori Simone Mistichelli e Sarà Falini di intervenire e rappresentare la città.

“Esprimo a lei – ha detto il primo cittadino nel messaggio letto dagli assessori – il sentimento di orgoglio da parte dell’intera città e agli organizzatori del Premio un moto di ammirazione grata per la proposta di una  così alta e significativa iniziativa culturale”.

Ultima modifica: 31 luglio 2018

In questo articolo