Giulianova, il Don Antonio Camping Village conquista l’Oscar dell’ecoturismo di Legambiente



Giulianova. Tra i vincitori dell’Oscar dell’ecoturismo di Legambiente c’è anche un’azienda turistica giuliese: è il “Don Antonio Camping Village”.

La struttura ricettiva locale viene insignita del prestigioso riconoscimento nel corso della Fiera Internazionale del Turismo di Milano, la Bit.2016, per l’attuazione delle migliori pratiche in ambito di ecoturismo e per aver introdotto innovazioni gestionali e tecnologiche rispettose della sostenibilità ambientale.IMG_6025

“La conquista dell’Oscar di Legambiente, assegnato alle migliori strutture ricettive d’Italia, è per noi motivo di grande soddisfazione – commenta Riccardo Delli Compagni, titolare del “Don Antonio” -. Il riconoscimento, in particolare, ci viene assegnato per aver realizzato un punto street food con materiale interamente riciclato: il chiosco del forno, ad esempio, è stato ricavato da un cassone per trasporto su camion e quello della pizza al taglio da una cella frigorifera. La friggitoria era una ferramenta ambulante. Abbiamo preso questi container ormai non più utilizzati e li abbiamo riadattati alla vendita di cibo, arredandoli al loro interno con mobilia e utensili riciclati. Abbiamo messo luci a risparmio energetico ed elettrodomestici a basso consumo. I tavoli sono stati realizzati con ferro e legno riciclato. Il risultato è uno street food verde molto suggestivo, in perfetta sintonia con l’ambiente e basato sull’impiego di prodotti a chilometro zero”.

Selezionato tra le circa 300 strutture affiliate all’etichetta Legambiente Turismo, il Camping Village “Don Antonio” di Giulianova ha superato brillantemente i controlli che l’associazione effettua annualmente sull’applicazione di rigorosi disciplinari: una serie di misure, obbligatorie e facoltative, che vanno dall’uso delle fonti rinnovabili e dei sistemi di risparmio energetico, alla gestione dei rifiuti e dell’acqua fino alla qualità del cibo, le attività didattiche, l’accessibilità e la promozione del territorio.

La premiazione è avvenuta all’interno dello stand della Regione Marche a Rho Milano Fiera, preceduta dalla Tavola Rotonda “I nuovi segmenti turistici del Bel Paese” con la partecipazione del direttore generale Turismo del Mibact, Francesco Palumbo, dei presidenti di Federparchi, Giampiero Sammuri, di Legambiente Marche, Francesca Pulcini e del responsabile nazionale Turismo Legambiente, Angelo Gentili

Ultima modifica: 3 novembre 2017

In questo articolo