Silvi e Città Sant’Angelo tra un anno collegate dal ponte viabile 



Assegnata la gara d’appalto per la realizzazione del ponte viabile e ciclopedonale che collegherà la provincia teramana con quella pescarese attraversando il Piomba fra Silvi e Città Sant’Angelo.
L’opera, complessivamente, costerà circa 2 milioni di euro; 1 milione e mezzo solo per i lavori del ponte che saranno eseguiti dalla ditta Amorini Giovanni di Afragola. L’intervento dovrà essere concluso in 360 giorni dalla data di consegna dei lavori (che avverrà fra circa un mese). 

La struttura è lunga 60 metri e larga 8 metri e mezzo e sarà realizzata in parallelo all’attuale passante ferroviario.
 

“Un’opera che fa seguito alla convenzione stipulata con la Provincia di Pescara e i comuni di Silvi e Città Sant’Angelo – commenta il presidente Renzo Di Sabatino – inizialmente pensata come collegamento viabile è stata successivamente inserita nel programma Bike To Coast prevedendo anche la corsia ciclopedonale. Di fatto il collegamento con Pescara diventerà molto più semplice e veloce fluidificando il traffico sulla statale sedici che in quel tratto è particolarmente intenso”.
 

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo