Atri, nasce Progressisti per il PD: Bucciarelli portavoce



Atri. La componente del Partito Democratico, Progressisti per il PD, che ha sostenuto alle scorse elezioni provinciali la candidatura a segretario di Elvezio Zunica, si costituisce anche ad Atri, nominando al proprio interno quale portavoce Luca Bucciarelli.

“In vista delle prossime elezioni amministrative, la nostra componente intende fungere da stimolo al circolo locale del PD, alle forze politiche ed all’intera comunitĂ  atriana per definire il programma politico elettorale ed individuare le migliori energie per la sua attuazione”.

Lo ha dichiarato Bucciarelli, precisando che “a dispetto di chi intende riproporsi ai cittadini, immaginando di vivere nel migliore dei mondi possibili e facendo finta che il calo demografico, la crisi occupazionale e la mancanza di qualsiasi vocazione di sviluppo e rilancio siano pure mistificazioni, intendiamo proporre idee e soluzioni innovative e credibili per il rilancio di Atri. Ci rivolgiamo a tutti i liberi e forti per un piano di rinascita atriana che metta al centro il bene collettivo, stavolta non per finta, ma con rinnovata energia e perchĂ© questo si realizzi proponiamo di confrontarci e partecipare all’agone elettorale, scegliendo il metodo delle primarie aperte, in cui chiunque potrĂ  mettersi alla prova, lasciando che a prevalere saranno il candidato sindaco ed il programma che gli atriani potranno scegliere liberamente, fuori da liturgie e schemi di potere che riducono il cittadino a mero elettore”.

Nei prossimi giorni saranno organizzate iniziative per la presentazione delle idee e delle proposte, che emergeranno dal confronto con Progressisti per il PD.

Ultima modifica: 13 gennaio 2018

In questo articolo