Giulianova, dehors ed eventi: Sinistra Italiana attacca il PD



Giulianova. “Il teatrino dell’assurdo: lo spettacolo politico offerto dal PD negli ultimi periodi è addirittura tragicomico visto che ormai sconfessano e criticano i loro stessi assessori anche se nello stesso tempo dicono di sostenerli”.

Lo ha denunciato Gianmarco Ciccolone, portavoce locale di Sinistra Italiana, precisando che “l’instabilità politica dovuta alla loro incertezza e alla loro incapacità di operare in maniera coerente e coesa con il resto della maggioranza sono un dramma per la cittadinanza e per Giulianova che sta diventando la Cenerentola d’Abruzzo”.

Per Sinistra Italiana “a pagarne i danni sono i commercianti con la situazione dei dehors che ancora attende un regolamento, sono gli organizzatori di eventi che continuano a vedere lacci sempre più stretti dall’amministrazione e nessuna agevolazione, sono i cittadini e i turisti che non possono ammirare una Giulianova accogliente e bella. In tale contesto non vedo altro che un continuo bisticcio e una assurda corsa confusa verso le elezioni”.

“Ma in questa città abbiamo bisogno di tornare alla politica vera, senza qualunquismo e ipocrisia. Ci aspettiamo quindi che il PD torni a parlare di quale futuro voglia costruire per Giulianova altrimenti rischiamo di spalancare le porte alle altre forze politiche e questo pericolo è da evitare in maniera assoluta”, conclude Ciccolone.

Ultima modifica: 15 gennaio 2018

In questo articolo