Montorio, il Prefetto Patrizi destituisce l’amministrazione: arriva il commissario



Non ci sarà nessun consiglio comunale domani a Montorio al Vomano.

Il Prefetto Gabriella Patrizi, con decreto di sospensione arrivato in serata all’amministrazione, ha infatti optato per l’arrivo del commissario.

Maggioranza troppo in bilico per poter andare avanti dopo le dimissioni di sette consiglieri (cinque di maggioranza e due di opposizione) qualche giorno fa.

Il sindaco Di Centa (che sul suo profilo ha comunicato la caduta dell’amministrazione) aveva ottenuto dalla minoranza, questa mattina, l’ok a ritrovarsi domani mattina per un consiglio comunale in seconda convocazione (e quindi sarebbe bastato un numero legale inferiore).

Poi la decisione del Prefetto e l’arrivo adesso del viceprefetto Marialaura Liberatore. Dopo Nereto e Teramo, dunque, anche Montorio viene commissariata e tornerà alle urne nel giugno prossimo.

Ultima modifica: 17 gennaio 2018

In questo articolo