Roseto, polemiche sulle dichiarazioni del sindaco sui lavori lungomare VIDEO



Roseto. “Il Sindaco Sabatino Di Girolamo è ormai fuori dalla realtà, ha perso la cognizione del reale, vive in un mondo tutto suo.”

 

Sono queste le parole del gruppo di Casa Civica al margine della pubblicazione sui social di un video, che sta raggiungendo visualizzazioni e condivisioni record, dove il Sindaco di Roseto Sabatino Di Girolamo nega l’effettiva invadenza dei lavori sulla pista ciclabile che hanno interessato le zone del lungomare nord e sud.

“Il Sindaco è ormai a fine corsa, non regge più le divisioni multiple della sua maggioranza, che maggioranza ormai non è più. Abbiamo sperato fino all’ultimo che il Sindaco mentisse consapevolmente, sapendo di mentire, ma dobbiamo purtroppo costatare che il problema è molto più grave. Di Girolamo è convinto che di aver operato bene in questi due anni di amministrazione. Parafrasando una storica frase de Il marchese del grillo potremmo dire che ‘lui è lui e i cittadini non sono un …’. Non importano la stangata della tassa sui rifiuti a scapito delle tasche dei rosetani, l’introduzione dei parcheggi a pagamento in maniera insensata, l’imposta di soggiorno applicata senza criterio e senza confronto, il crollo del turismo, la poca manutenzione in città, la poca sicurezza dei cittadini, i pali che ci sono ma non si vedono. Non importano, perché lui (!) ritiene di aver operato bene”.

Casa Civica sta lavorando già da tempo verso le prossime elezioni amministrative, con l’obiettivo principale di proporre ai cittadini una seria alternativa fatta di persone e risorse competenti, mandando a casa l’incompetenza. “La nostra Roseto ha urgente bisogno di un cambio di passo, merita di più. A questo punto, davanti a tanta ciecità possiamo solo chiedere al sindaco Sabatino Di Girolamo di esaudire il desiderio della stragrande maggioranza dei nostri concittadini: dimettiti!”, conclude il gruppo di opposizione.

Ultima modifica: 20 ottobre 2018

In questo articolo