Teramo, ecco la squadra di Azione Politica con Di Dalmazio Sindaco



La pioggia non ha fermato la squadra di Azione Politica che si è presentata ai cittadini, oggi pomeriggio, alla Villa Comunale di Teramo.

“La nostra squadra – ha dichiarato Rudy Di Stefano – è composta da 32 persone che sono dei veri e propri gladiatori e che si sono candidate senza dover ringraziare nessun politico. Sono più folli di me e particolarmente coraggiosi. Siamo fieri ed orgogliosi di candidarci senza padri, né padroni. E alla domanda se al ballottaggio torneremo tutti insieme, rispondo che la stessa non va posta a noi, ma ad altri. La libertà della nostra scelta la devo anche a Gianluca Zelli”.

Ecco i candidati: Marco Canzanese, Andrea Capriotti, Domenico Carnevale, Moira Centioli, Gabriella Chionchio, Carlo D’Andrea, Giuseppe D’Angelantonio, Federica Di Donato, Francesco Di Giuseppe, Teddy Di Ubaldo, Martina Falconi, Massimo Ferrilli, Ermando Stefano Florà, Paolo Gambacorta, Enrico Gambini, Sara Graziani, Enrico Maria Laudi, Andrea Marcelli, Milva Marinelli, Alessia Morelli, Alessandro Orsetti, Andrea Pachini, Paolo Pierannunzi, Vittorio Puri, Fabio Rotelli, Romolo Rotili, Azzurra Scarpone, Valentina Scipioni, Lorena Sistilli, Alessia Stranieri, Alessio Torelli, Claudio Viandante.

“Azione Politica – ha sottolineato Zelli – si mette alla prova con una squadra nuova, piena di energie ed esperienza personale da mettere a disposizione. Teramo merita un cambio di passo, di ripartire dalle persone, dal territorio, da luoghi come questo, come la Villa Comunale, dove oggi teniamo la nostra presentazione, col preciso significato di recuperare e dare vigore agli angoli di città troppo spesso in stato di abbandono”.

La parola è, poi, passata al candidato sindaco Mauro Di Dalmazio: “Non è scontato che non vinciamo (sorride n.d.r). E’ d’obbligo crederci fino in fondo. Ringrazio tutti per il vostro contributo e vi ringrazio per aver deciso di presentare la lista in questa location, alla villa comunale, perché mi evoca tanti ricordi e mi suscita emozioni di una Teramo che un po’ di tempo fa aveva vissuto vitalità ed energia. E noi vogliamo farla tornare grande… Candidato bagnato… candidato fortunato”.

Tra i punti che la formazione civica mette al centro della propria proposta programmatica, in linea con la coalizione che supporta Di Dalmazio, ci sono lo sviluppo economico, il rilancio e la difesa del commercio, l’attenzione all’ambiente, alle fasce più deboli con un osservatorio sul sociale, un pronto intervento manutenzioni in centro e nelle frazioni, la valorizzazione e la messa in rete dei siti storici e culturali presenti in città.

Ultima modifica: 16 maggio 2018

In questo articolo