Mer04232014

Aggiornato il Mar, 22 Apr 2014 11pm

city-1148x25

Mare pulito a Pescara, le indagini dell'Arta

mare-pescaraPescara. Nonostante il colorito verdognolo e l’apparenza melmosa, le acque del mare di Pescara sembrerebbero pulite. La conferma sarebbe arrivata dagli ultimi campionamenti effettuati dall’Arta lo scorso 17 maggio e appena consegnati al Protocollo del Comune. Niente ‘batteracci’ dell’acqua nel capoluogo adriatico, escherichia coli ed enterococchi sarebbero ormai a livelli minimi.

 La rassicurazione è arrivata dal sindaco di Pescara, Luigi albore Mascia dopo aver ricevuto copia delle analisi sulla balneazione pervenute dall’Arta. “I rilevamenti hanno confermato che la situazione delle acque del nostro mare, per ora, sono ottime, con livelli bassissimi di colifecali, addirittura ai minimi storici anche in alcuni punti critici della costa – ha detto il sindaco Albore Mascia -. In sostanza, spulciando nel faldone dei risultati relativi ai prelievi condotti in circa 9 punti della costa, si confermano ovunque le perfette condizioni del nostro mare. “E sono scesi sotto i limiti di legge anche i valori nei tratti tradizionalmente ‘critici’ – ha proseguito il sindaco Albore Mascia -: nell’area antistante 300 metri a nord del molo del fiume Pescara sono stati registrati 470 microgrammi di eschierichia coli, a fronte del limite di legge pari a 500 microgrammi; e 150 microgrammi di enterococchi, a fronte del limite di 200; in via Balilla i valori sono pari a 450 escherichia coli e 180 enterococchi, rientrando comunque nei parametri normativi. Valori che continuano ad abbassarsi procedendo verso nord. Su tale riduzione dei valori ora ci confronteremo anche con i dirigenti dell’Arta per continuare a monitorare il fenomeno che ci consente di aprire nel modo migliore la stagione balneare”.

Monica Coletti


COMMENTA QUESTO ARTICOLO:
comments

logo-footer

Designed by Geminit.it. Copyright © 2013 CityRumors. Tutti i diritti riservati.

CityRumors.it é un quotidiano online di notizie in Abruzzo iscritto al Registro della Stampa presso il Tribunale di Teramo. Iscrizione n 607 del 14 Luglio del 2009. P. I.: 01801480672 - Cod. Fisc. 91041290676 Direttore Responsabile Luca Zarroli.