Farmacia SALVI Corropoli | DICEMBRE IL MESE DELL’INVECCHIAMENTO DEL CONTORNO OCCHI: COME AFFRONTARE OCCHIAIE,BORSE E RUGHE.



DICEMBRE IL MESE DELL’INVECCHIAMENTO DEL CONTORNO OCCHI:
COME AFFRONTARE OCCHIAIE,BORSE E RUGHE.

La Farmacia Salvi (Corropoli BIVIO) ha dedicato il mese di Dicembre alla prevenzione e cura dell’invecchiamento della zona perioculare, offrendo la possibilità di usufruire, il 14 dicembre, della consulenza personalizzata della Skin Expert della Miamo, Vanessa D’Angeli, e di acquistare, con interessanti Promozioni, protocolli cosmeceutici personalizzati per tutto il mese di Dicembre( fino ad esaurimento scorte).

Il contorno occhi, soprattutto per noi donne, è l’area del volto che meno ci soddisfa a causa di un processo d’invecchiamento piu’ marcato.
Le strutture coinvolte nel processo AGING sono, infatti, piu’ delicate:
-l’epidermide che circonda gli occhi è piu’ sottile e il numero dei follicoli piliferi, delle ghiandole sebacee e sudoripare è molto inferiore.
Ne consegue che la riduzione della barriera idrolipidica e la conseguente secchezza sono fortemente marcate;
-le fibre elastiche e il collagene, presenti nella matrice del derma, sono numericamente poche e l’ulteriore perdita fisiologica, dovuta all’età, genera un consistente rilassamento cutaneo;
– il sistema vaso-linfatico, generalmente rallentato nella zona perioculare, subisce ancora di piu’ gli effetti dell’invecchiamento: la riduzione del nutrimento, la detossificazione cutanea e il deposito di pigmenti( melanina ed emoglobina ossidata);
-il grasso sotto pelle è presente in quantità nettamente inferiore rispetto al resto del volto, pertanto la sua atrofia ( perdita del volume) e la sua ptosi (lo spostamento in avanti a causa della gravità) sono piu’ marcate.
Attenzione…. perché all’ invecchiamento della zona perioculare concorrono, oltre alla cute ( epidermide, derma, adipe e sistema vascolare), anche il tessuto osseo ed il tessuto muscolare, che subiscono rispettivamente un allargamento dell’orbita oculare e una ipercontrazione, in risposta ad un’atrofia muscolare.
I suddetti cambiamenti si manifestano nel tempo con :
una tipica ombra viola-bluastra, nota come occhiaia;
un rigonfiamento palpebrale (borse);
rughe dinamiche o d’espressione.
La cosmeceutica, fortunatamente per noi donne, ci offre una possibilità concreta di vivere al meglio l’involuzione del nostro occhio. Non ci sono solo eleganti occhiali, make-up professionale o medicina e chirurgia estetica!
I PEPTIDI aiutano, infatti, a ridurre le rughe di espressione grazie alla loro azione botox-like . Sono in grado di inibire la contrazione muscolare, mediata dal neurotrasmettitore acetilcolina, inducendo così un rilassamento muscolare temporalmente circoscritto.
Essi, inoltre, possono migliorare l’elasticità della pelle in quanto stimolano la sintesi di collagene.
Ci sono poi diversi complessi attivi brevettati come:
REGU-AGE®, (da Proteine della Soia purificate, Peptidi di Riso e Proteine di Lievito prodotte bio-tecnologicamente immersi in una miscela di Acido Ialuronico ed estratti di Alghe Marine) che attiva il microcircolo perioculare, attenuando così le borse e le occhiaie;
HALOXYL™ (peptidi e macromolecole funzionali) che coadiuva il riassorbimento di pigmenti emoderivati responsabili della colorazione delle occhiaie;
SWT-7™ che aiuta ad aumentare il volume delle cellule adipose

CONTATTI
Farmacia Salvi
Viale Adriatico, 34
Corropoli
Tel. 0861. 856218

Ultima modifica: 7 dicembre 2018

In questo articolo