Vacanze di Pasqua: Tortoreto è la più richiesta in Abruzzo



Se lo scorso anno, il bel tempo e le temperature miti hanno premiato le localita’ di mare, in assoluto le piu’ gettonate per il weekend di Pasqua, nel 2016, complice invece un marzo ‘pazzerello’ che ha regalato abbondanti nevicate alle cime alpine, la montagna, con il 35% delle preferenze, insidia il primo posto delle mete marittime, scelte da quasi quattro italiani su dieci (39%).

 

 
Resta comunque alta la quota (15%) di chi preferisce un viaggio “piu’ culturale” andando alla scoperta dei tanti tesori nascosti delle nostre citta’ d’arte; il 7% non rinuncia invece al richiamo del lago per godersi qualche giorno di relax, all’insegna della natura e del benessere.

 

 

 
Questa la fotografia scattata da Casa.it (www.casa.it), che ha analizzato le richieste degli italiani per le case vacanza nella settimana di Pasqua, considerando un bilocale per quattro persone. In particolare, per quanto riguarda la regione Abruzzo, tra le principali localita’ di mare richieste nella settimana di Pasqua, si segnalano la piu’ economica Tortoreto Lido (315 euro a settimana per l’affitto medio di una casa vacanza), seguita da Alba Adriatica (350 euro), Francavilla al Mare (336 euro) e la piu’ costosa Silvi (385 euro). In linea generale, in tutte le localita’ citate si e’ registrato un incremento delle richieste rispetto a Pasqua dello scorso anno. Nella classifica stilata da Casa.it l’Abruzzo non compare nella scelta per le localita’ di montagna, citta’ d’arte e laghi.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo