Eccellenza, Sambuceto-Martinsicuro 0-1: decide Kala, Bucceroni fallisce un rigore



Sambuceto: Rybel 5,5, Di Martile 6, Zaccagnini 6, Gialloreto 6, Giangiacomo 6,Rossodivita 6 (33’st Di Rito sv), Proterra 5,5 (35’st Crecchia sv), Beniamino 6, Petito 5,5, Di Battista 6, De Matteis 5,5 (22’st Bucceroni 6). A disp. D’Azzeo, Barbacane, Gasbarri, Mainella. All. Anzivino

 

 
Martinsicuro: Tronelli 5,5, Lanzano 6, latini 6, Kala 6,5, Cucco 6, Piunti 6, Di Giorgio A. 6, Farinelli 6, Pigliacelli 6 (38’st Ruggero sv), Reggieri 5,5 (7’st Mali 6), Fini 6. A disp. Facibeni, Picone, Picciola, Kone, Di Giorgio L. All. Di Fabio
Arbitro: D’Ettorre di Lanciano 6 (Carella – Rossini)

Rete: 30’st Kala

Note. Espulso 14’st Petito, rosso diretto per gioco scorretto. Ammoniti: Di Martile e Gialloreto. Angoli 3 – 2 per il Martinsicuro, spettatori 150 circa, recupero 0′ pt, 3′ st

 

 

 

Sambuceto. Il Martinsicuro espugna il campo del Sambuceto e non molla la possibilitĂ  di raggiungere la zona play off. Per i locali una sconfitta che li avvicina alla zona play out. Molte le assenze sia per Anzivino sia per Di Fabio che ha quattro squalificati: Coccia, Alessandroni, Pietropaolo e Piemontese, e due out per infortunio, Carboni e De Cesaris. Carenza di difensori e quindi il mister truentino sposta Piunti al centro con due fuoriquota, Lanzano e Latini, sulle fasce, con Picciola in panca a far numero, schierando sei under in campo e ben 11 in distinta. Problemi anche per Anzivino che ha due squalificati e Ciuffetti infortunato e mette in panca Bucceroni. Dopo due minuti ci prova Beniamino da fuori con la sfera che lambisce il palo. La risposta del Martinsicuro è affidata a una volata sulla fascia destra di Di Giorgio che mette al centro per il colpo di testa di Fini che si perde a lato di pochissimo. Al quarto d’ora ci prova Farinelli da fuori dopo una percussione con la sfera a lato. Poi, la gara diventa monotona senza nessun sussulto fino alla fine del tempo. Ad inizio ripresa subito una mischia in area ospite con due conclusioni dei locali sempre ribattute dei difensori biancazzurri. La risposta del Martinsicuro subito dopo quando la sfera arriva sui piedi di Fini appostato a pochi metri dalla linea bianca, il tocco dell’esterno ospite fa la barba al palo e termina fuori. Al 14′ locali in dieci per il rosso diretto a Petito dopo un fallo da dietro su Fini. Vibrate le proteste dei giocatori locali e del pubblico. La rete che vale tre punti alla mezz’ora quando Kala dai 25 metri mette a centro area, la traiettoria si trasforma in tiro che sorprende Rybel e si deposita in rete. Anche in questo caso proteste dei locali per una presunta ostruzione di Pigliacelli sul portire, ma nè l’arbitro nè il suo assistente notano nulla di irregolare e la rete viene convalidata. Con l’uomo in piĂą gli ospiti gestiscono bene la gara fino al 92′ quando Bucceroni va via sulla fascia e si scontra in area con il portiere Tronelli. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed indica il dischetto. Sulla sfera va lo stesso Bucceroni con il tiro che si infrange sulla traversa e con esso svanisce il pari.

 

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo